Si comunica che anche oggi non sarà possibile effettuare la distribuzione idrica nella zona Spinasanta alta.

I lavori di sostituzione del tratto di condotta si stanno prolungando a tutt'oggi a causa delle difficoltà riscontrate nel sito (terreno impervio e piano di appoggio instabile).

 

Si comunica che Siciliacque ha ripristinato in parte le forniture idriche al serbatoio Spinasanta, per cui domani 14/02 sarà possibile effettuare la distribuzione idrica nella zona bassa di Spinasanta. Attendiamo, tuttavia, che il fornitore ripristini completamente i quantitativi per confermare il ritorno alla normalità delle turnazioni.

 

 

Siciliacque ha comunicato che è stata interrotta la fornitura idrica al serbatoio Spinasanta a causa della elevata torbidità dell'acque in ingresso. Ne consegue che domani 13/02 non sarà possibile effettuare la distribuzione nella zona alta Spinasanta per poter effettuare l’accumulo al serbatoio.

Si comunica la ripresa della distribuzione idrica nel comune di Gela. Di seguito la turnazione:


Stasera: Caposoprano basso.

Domani 01/01/2019: mattina Fondo Iozza; sera Caposoprano alto.

02/01/2019: mattina Scavone alto e basso; sera Caposoprano basso

A seguire la normale turnazione.


Serbatoio Montelungo:


01/01/2019: accumulo; in serata zona Manfria.

02/01/2019: in serata zona Marchitello.

A seguire la normale turnazione. 

CALTANISSETTA, 29 DICEMBRE 2018 –  A causa di un guasto alla rete di adduzione del Gestore Sovrambito Siciliacque che alimenta i serbatoi di “Caposoprano” e “Montelungo” domani, 30 dicembre, non potrà essere garantita,  la regolare distribuzione in alcune aree della città di Gela.
Le zone interessate, nello specifico, sono 
- Caposoprano Alto e Basso;
  - Scavone
  - Fondo Jozza
  - Marchitello
  - Manfria
  Caltaqua – Acque di Caltanissetta SpA, gestore del servizio idrico integrato per il territorio della provincia di Caltanissetta, monitora in maniera costante l'evolversi della situazione e fornirà gli  aggiornamenti sui turni di distribuzione alla ripresa delle forniture da parte di Siciliacque.